Cerchi un hotel a Napoli dove dormire?

Ti consiglio l’Hotel Palazzo dei Turchini vicino al centro storico

Se vai a Napoli e vuoi dormire vicino al centro storico ti consiglio l’Hotel Palazzo dei Turchini.

L’hotel a 4 stelle è comodo per chi arriva a Napoli senza auto, perché a pochi passi dall’hotel si trova la fermata Toledo della metropolitana. Ti garantisco che è una fermata da non perdere!

Il Palazzo dei Turchini era la sede di un Conservatorio del ‘600, che ospitava gli orfani della città. Qui i frati insegnavano loro musica e li vestivano con un abito e un copricapo dal colore turchino. I ragazzi diventarono famosi musicisti dell’epoca e venivano chiamati “li Turchini”. Accanto all’hotel c’è una chiesa molto bella, dove organizzano eventi in musica.

La zona dove si trova l’Hotel Palazzo dei Turchini è abbastanza tranquilla. C’è però un piccolo inconveniente. Alcuni barboni dormono dall’altro lato della strada a 400 metri dall’hotel (di fianco la Questura). Ai barboni è stato offerto un tetto sotto cui vivere, ma hanno preferito rimanere lì. Il problema è che lasciano parecchi rifiuti, ma in realtà basta solo camminare sul marciapiede lungo il lato dell’hotel.

L’Hotel Palazzo dei Turchini si trova vicino al centro storico di Napoli (circa 15 minuti a piedi) e a pochi passi si trova il Maschio Angioino. Insomma una base per gli spostamenti comoda per chi vuole dove dormire a Napoli vicino al centro storico.

Quando entri in hotel fa’ attenzione alla porta automatica, perché rischi di lasciarci l’impronta come stavo per fare io.

Ho avuto un primo impatto con il personale della reception direi più che positivo. Le due persone che mi hanno accolto si sono mostrate molto professionali. Poi ho scoperto perché. Hanno sempre lavorato con una clientela business e da pochi anni si sono convertiti alla clientela leisure. Infatti si percepisce un diverso approccio rispetto ad hotel con una clientela più vacanziera.

Sono tutti gentili e disponibili, soprattutto Paolo con cui mi sono intrattenuta una sera a chiacchierare e un altro ragazzo che ho trovato al check-out. Sono presenti il portiere di notte, che al mattino si occupa delle colazioni, e il facchino, a disposizione dei clienti.

Il personale è molto disponibile ad accogliere suggerimenti e ad ascoltare i clienti. Un atteggiamento che si riconosce in tutto ciò che fanno. Vorrei, però, dare un ulteriore consiglio: le risposte alle recensioni negative dovrebbero essere un pochino più pacate.

 

 

L’hotel è composto da 6 piani per un totale di 27 camere. Il bar è al piano terra, mentre la sala colazioni si trova all’ultimo piano. Il collegamento WiFi è gratuito e ci si può connettere in tutto l’hotel. Io ho avuto qualche problema a connettermi nella sala colazioni.

Mi è stata assegnata una camera Classic. Appena entrata ho notato che l’arredamento è stato rimodernato. Se non ricordo male, mi è stato detto una decina di anni fa.

Occupavamo la stanza in due e se per te sono importanti gli spazi, ti consiglio di scegliere un’altra tipologia di camera. Tuttavia il lato positivo è la insonorizzazione. Posso garantirti che con il traffico della strada e i lavori in corso – quasi sotto la finestra -, in camera si sentiva un leggero sottofondo.

Le prese di corrente si trovano vicino al letto e la connessione WiFi prende piuttosto bene.

Una cosa che ho notato riguardo la pulizia della camera è che hanno cambiato gli asciugamani troppo spesso e ogni giorno buttavano via la saponetta per le mani. L’ho fatto presente al ricevimento, perché mi sembrava una cosa importante in una epoca in cui il contenimento dei costi la fa da padrone.

I costi sono il motivo per cui hanno dovuto modificare la qualità del buffet della colazione. Come biasimarli del resto? Non sono di certo gli unici e in giro si trova roba peggiore. Per un hotel 4 stelle mi sarei, però, aspettata qualcosa di più. Non che il cibo sia cattivo, ma avrei preferito trovare dolci artigianali visto che Napoli è rinomata per la sua pasticceria. La ricchezza del buffet, invece, è limitata dagli spazi ristretti della sala.

FOTO Hotel Palazzo dettaglio

Tornando alla camera, ho trovato un po’ scomodo il lavandino nel bagno. Tra il rubinetto e lo scarico non c’è molto spazio. Spero che nelle altre tipologie di camere non sia così, ma dalle foto sul sito ne dubito. Bisogna far un attimo pratica con l’acqua calda, ma superato il primo approccio poi vedrai che non avrai problemi. La doccia scarseggiava di manutenzione. Io, però, ho l’occhio “clinico” quando guardo una camera, magari tanti altri nemmeno se ne accorgerebbero.

********************

Aspetti positivi:

• il personale disponibile 24 ore su 24

• l’hotel si trova a 15 minuti a piedi dal centro storico

• vicinanza alla fermata della metro

• l’insonorizzazione delle camere

• il WiFi gratuito

Aspetti negativi:

• offre solo trattamento B&B

• pochi parcheggi per l’auto nei dintorni

Adatto a:

• chi rimane poco tempo in città

• chi viaggia per lavoro o per vacanza

• chi viaggia in coppia o da solo

• chi è senza auto

• chi trascorre più tempo in giro

Per prenotare la struttura, clicca qui.

Per contattare la struttura:
Sito web
Email

Lascia un commento