Dove mangiare a Senigallia?

Rotonda di Senigallia

I miei consigli su dove fermarsi a mangiare a Senigallia

Senigallia è una città che a me piace particolarmente. Si trova sul mare, è tutta in pianura, quasi ogni punto è raggiungibile a piedi.
Ora abito ad Ancona, 30 km a sud, ma rimpiango ogni giorno di essermi allontanata così tanto. Ecco perché qualsiasi motivo è buono per tornarci, soprattutto per trovare un locale dove mangiare per un pranzo o una cena.
Ultimamente sono capitata più volte a Senigallia e ho avuto modo di provare diversi posti che mi sono piaciuti e vorrei consigliarli anche a te, caso mai passassi da Senigallia.

Piadineria Magnon

Piadineria Magnon Senigallia

Questo locale è gestito da un ragazzo giovane. Di quei ragazzi che non si trovano più. Gentile e di buone maniere.

Il locale si trova in via Fagnani. Quando sarai di fronte al Comune di Senigallia in piazza Roma, prendi la prima a destra. La Piadineria Magnon si trova in un punto favoloso perché è di fronte la chiesa della Croce, uno degli esemplari marchigiani del periodo barocco.

L’ambiente è molto caratteristico. Gli oggetti utilizzati per arredare il locale sono vecchi oggetti della campagna senigalliese. Infatti entrando da Magnon vieni come catapultato indietro nel tempo e ti sembra di essere in una taverna di inizi ‘900.

Ho assaggiato una piadina (fatta da loro) con salsiccia, provola e zucca. Una delizia!

Ristorante Raggiazzurro

Ristorante Raggiazzurro Senigallia

Questo locale si trova nella zona detta “Marina vecchia”. Si tratta del lungomare Mameli o di Ponente.
Mi ero sempre ripromessa di provare il locale, perché tanto tempo fa avevo lavorato nello stesso posto, quando era gestito dai precedenti proprietari.

Il Ristorante Raggiazzurro è stato completamente rinnovato e reso molto più chic. I piatti sono abbastanza curati nella loro presentazione. Un semplice piatto di pasta viene servito in parte in un grosso piatto fondo e l’altra parte in un tegame di acciaio. Le porzioni dei primi sono molto abbondanti. Lo stesso non posso dire degli antipasti e purtroppo devo confermare ciò che ho letto sulle recensioni. Una cosa positiva è la presenza del menù sul sito web con relativi prezzi e ingredienti… una rarità!

Abbiamo assaggiato:

  • degustazione di antipasti di pesce;
  • medaglioni ripieni di scorfano, verdure e zenzero con salsa allo stoccafisso, capperi ed acciughe;
  • maltagliati di polenta ai gamberi e funghi porcini;
  • tiramisù classico all’italiana al gusto di 3 cioccolati;
  • terrina di crema al burro, biscotti e cioccolato.

Il personale ha avuto alcune mancanze, ma nel complesso è stato molto gentile. Ogniqualvolta veniva servita una pietanza veniva detto il nome: davvero utile per chi si dimentica cosa ha ordinato oppure nel caso in cui la cucina abbia fatto un errore.

Un consiglio… lasciate spazio al dolce.

Lascia un commento