Vieni a… lavorare in Puglia

Conosciamo meglio la Puglia e la sua offerta congressuale

A metà dicembre sono stata invitata a partecipare al blog tour realizzato da Apulia2meet. L’obiettivo era quello di mostrarci la Puglia e, nello specifico, la zona di Bari e dintorni dal punto di vista di chi deve organizzare un evento o un congresso.

Negli ultimi anni la regione Puglia ha investito tanto per attrarre sempre più flussi turistici consistenti a livello nazionale e internazionale. Non dimentichiamoci che il turismo d’affari per alcune regioni rappresenta una fetta di mercato non indifferente. Al suo interno viene compreso il turismo congressuale, su cui molti operatori della zona di Bari e dintorni stanno puntando.

Vediamo nello specifico su quali servizi può contare un congressista quando arriva a destinazione.

Trasporto

Forse prima di parlare della destinazione è bene dare uno sguardo ai punti di accesso al territorio.

Bari può contare ben 4 punti di accesso:

• stradale

• ferroviario

• aereo

• marittimo.

Come si può ben capire, la città di Bari rappresenta uno snodo importante per i collegamenti provenienti dal Nord dell’Italia o dall’estero e con destinazione Bari o altre parti d’Italia.

È possibile raggiungere Bari in auto o in pullman percorrendo l’A14 e uscendo al casello di Bari, ma si può scegliere anche il treno poiché nel capoluogo di regione arrivano treni provenienti da Milano, Bologna e Roma. L’aeroporto “Karol Wojtyla” negli ultimi anni ha incentivato sempre più i collegamenti con l’Europa e oggi è possibile arrivare a Bari da:

• Belgio

• Francia

• Germania

• Grecia

• Irlanda

• Lussemburgo

• Malta

• Paesi Bassi

• Regno Unito

• Romania

• Spagna

• Ungheria

Infine il porto di Bari che ha assunto un’importanza strategica nei collegamenti tra l’Italia e l’Europa Orientale.

Alloggio

Come ogni destinazione business che si rispetti, Bari presenta una grande varietà di alloggi. Ci sono bellissime strutture, anche nei dintorni di Bari, che permettono alla città di rispondere a qualsiasi esigenza.
Queste sale sono divisibili da pannelli e possono essere utilizzate come sala unica oppure come diverse sale.

Durante il blog tour di Apulia2Meet abbiamo alloggiato in 2 hotel differenti:

1. Sheraton Nicolaus 4*

2. Palace Hotel 4*

Personalmente sconsiglio entrambi. Il motivo di questa mia opinione lo spiegherò in un altro articolo, che dedicherò alle strutture dove abbiamo pernottato.

La struttura che consiglierei è l’Una hotel Regina. Si trova a Noicattaro, un comune della provincia di Bari, e chiunque rimarrà colpito dal suo fascino. Era una tipica masseria pugliese ed è stata riportata in vita realizzando una struttura ricettiva da mille e una notte. Noi abbiamo soltanto assaggiato le specialità culinarie, mentre io ci avrei dormito volentieri.

Servizi congressuali

La città di Bari è una delle poche città meridionali molto attive e sorprenderebbe chiunque sapere che esistono diversi posti in cui poter organizzare un convegno o un semplice meeting. Le stesse strutture ricettive che ho sopra menzionato hanno a disposizione diverse sale congressuali.

Lo Sheraton Nicolaus ha sale modulabili, le quali possono arrivare ad una capienza massima di 1000 posti. Tra l’altro è l’unica sala in tutta la città di Bari con un’altezza di 6 metri. Dispone anche di un servizio di traduzione simultanea.

Il Palace Hotel si trova nel centro di Bari. È ideale per quegli eventi, i cui partecipanti provengono da diverse zone e arrivano con i mezzi di trasporto pubblico. Dispone di 16 sale, 2 di queste abbastanza capienti.

L’Una hotel Regina mette a disposizione 3 diverse aree congressuali. La Plenataria è una sala che raggiunge i 700 posti a sedere, la Sala Regina arriva fino a 300 posti e infine la Sala Vittoria, una sala modulabile che, su richiesta, viene adibita anche a feste e serate di intrattenimento.

Infine grazie ad Apulia2Meet abbiamo visitato la Fiera del Levante, il polo fieristico della città di Bari, che merita sicuramente un articolo a parte per via delle caratteristiche che offre.
Dopo il convegno una passeggiata sul lungomare è ciò che ci vuole per rilassarsi e prepararsi per la cena

Perché organizzare un meeting a Bari?

Voglio concludere questo primo articolo con i motivi per cui, secondo me, Bari è da considerare uno dei possibili luoghi dove organizzare un convegno o un meeting.

Per la sua accessibilità. Come abbiamo visto prima è possibile raggiungere la città con diversi mezzi e da diverse parti di Europa, ma anche dall’Italia (es. Roma, Milano, Bergamo).

Per la sua vasta offerta. Sopra ho menzionato solo 4 delle possibili location, ma in realtà la città di Bari assieme al territorio circostante offre una vasta scelta per qualsiasi tipo di convegno o meeting.

Per gli abitanti e la città. Potrebbe sembrare strana quest’ultima motivazione, ma Bari non l’avevo mai vista e devo ringraziare chi mi ha invitata dandomi la possibilità di raccontare la città di Bari. È una città pulsante, fatta di persone vere e di buon cibo, di mare e di terra. Se avessi la possibilità ci ritornerei seduta stante.

Lascia un commento